Aumentare i like su Instagram: più di 400 like reali a foto, ecco come fare.

Guide

Aumentare i like su Instagram: la migliore strategia per avere più di 400 like reali a foto in meno di un mese

06/09/2017

Ho scritto questa guida perché voglio condividere con te alcune delle strategie più efficaci per aumentare il numero di like sulle foto Instagram.

Quando ho creato il mio profilo su Instagram non riuscivo a capire come facevano alcuni account appena nati ad avere tanti like su Instagram. Personalmente avevo letto diverse guide su internet, acquistato corsi on line come InstaonFire, eppure qualcosa continua a non tornarmi…

Doveva esistere per forza qualche trucco, una strategia che permetteva a profili creati da pochissimo di avere tanti like sulle foto.

Stavo quasi per rassegnarmi quando a furia di provare e riprovare feci la scoperta che cambiò tutto

Ecco allora che ho deciso di condividere con chi ha avuto lo stesso mio problema la strategia più efficace per aumentare i like e di conseguenza anche i follower su Instagram. Si, perché le due cose sono strettamente collegate tra di loro.

Aumentare like instagram

Come avere tanti like su Instagram

Ecco su cosa si incentra la strategia:

  1. Qualità dei contenuti su Instagram
  2. Engagement del profilo
  3. Creazione di un gruppo Instagram
  4. Stim Social per automatizzare i like

Più like su Instagram = più qualità dei contenuti (post e video)

Per prima cosa è bene sottolineare che esiste un prerequisito fondamentale: la qualità dei contenuti. Se non scatti foto o registri video di qualità anche la strategia più efficace si rivelerà inutile.

Quindi il primo passo da compiere per aumentare il numero di like è: concentrati sui contenuti.

Ebbene si, anche su Instagram vale il famoso detto di Bill Gates “Content is the KING”.

Ciò nonostante la qualità dei contenuti da sola non è sufficiente. Infatti puoi condividere foto fantastiche e video interessantissimi, ma senza una buona strategia è difficile aumentare i like. Spesso addirittura impossibile.

Approfondiamo questo discorso sulla strategia.

Una delle strategie più efficaci per aumentare l’engagement su Instagram è quella relativa ai gruppi.

Ma: dove li trovo questi gruppi? Come faccio a crearli?

Risponderò a questa domanda più avanti in questo articolo (se ti interessa saltare il resto dei contenuti e passare direttamente a come si crea un gruppo su Instagram clicca qui).

Cos’è l’engagement e come si calcola su Instagram

A differenza di quanto si possa immaginare il successo e la popolarità su Instagram non sono dati dall’avere 50 mila seguaci. Certo il numero dei follower è quello che, a prima vista, salta più all’occhio. Ma esiste un altro elemento da tenere in considerazione, molto più importante: l’engagement.

Che cos’è l’engagement?

Il rapporto tra il numero di follower e i like che ricevi sui post.

L’ideale sarebbe riuscire ad avere un engagement tra il 3% e il 5%. Ovvero su 100 follower Instagram prendere da 3 a 5 like.

Se ti sembra poco non è così!

Un profilo Instagram di un utente medio (che non usa una strategia per aumentare i follower o i like) possiede circa 400/500 follower e prende circa 18/25 like a foto.

Grazie ad una strategia mirata potrai tranquillamente aumentare questa percentuale.

Come creare un gruppo su Instagram

Ma allora come aumentare il numero di like di qualità su Instagram? La risposta è: creando un gruppo Instagram.

Tradotto in termini semplici significa: creare un paio di gruppi con direct chat di Instagram dove parteciperanno solo utenti selezionati e legati alla tua nicchia e che, esattamente come te, pubblicano contenuti di qualità.

Ad esempio se il tuo profilo ha come tema i viaggi, invita a partecipare solo utenti che hanno come tema i viaggi.

Vi aiuterete a vicenda, scambiando like e commentando le foto subito dopo la pubblicazione. Questo scambio porterà ad un significativo aumento dell’engagement.

I tuoi post cominceranno a finire tra gli hashtag più popolari e le foto che pubblicherai inizieranno a guadagnare tantissimi like.

Ma passiamo alla pratica e vediamo come si crea un gruppo su Instagram

Il modo migliore e più facile per far parte di gruppi e crearne tu stesso uno. Soprattutto se il tuo profilo è ancora “piccolo” questa potrebbe essere essere l’unica strategia possibile.

Il primo passo da compiere è iniziare la ricerca di profili che fanno parte della tua stessa nicchia e non troppo più grandi di te.

Per farlo puoi usufruire della funzione “ricerca di Instagram”, oppure puoi fare una ricerca tra gli hashtag. La prima soluzione non ha bisogno di spiegazioni, la seconda sì. Vediamola insieme.

Come effettuare una ricerca tramite hashtag

Ipotizziamo che hai un profilo con circa mille follower nella nicchia viaggi e stai cercando profili simili al tuo come numero di follower e nicchia.

La ricerca di questi profili va effettuata per hashtag. La domanda a questo punto è: come trovo utenti che hanno le mie stesse caratteristiche?

La soluzione migliore è: utilizzare hashtag popolari ma non troppo.

Fase 1: ricerca dei profili

Per questa fase ti consiglio di usare il pc e non l’app di Instagram.

Quindi accedi alla versione desktop di Instagram e inizia la tua ricerca utilizzando gli hashtag.

Non scegliere quelli più alla moda, ovvero quelli con più di 5 milioni di post pubblicati. Lì troverai perlopiù big user poco interessati a collaborare con te.

Selezionane uno e ti apparirà la sezione “Post Più Popolari” di questi hashtag, lì troverai 9 foto. Individua quelle con un numero di like inferiore a 1.000. Al loro interno dovresti trovare circa un paio di profili interessanti.

ricerca per hashtag

Seguendo queste indicazioni dovresti impiegare non più di mezz’ora a creare una lista di 15 profili interessati a partecipare nel tuo gruppo.

Fase 2: invitare i profili scelti a partecipare al gruppo

Trovati i profili che fanno al caso tuo devi invitarli al partecipare al gruppo Instagram. Se i profili sono italiani scrivi pure in italiano, se sono internazionali usa l’inglese.

Fase 3: creazione del gruppo

Dopo aver ottenuto minimo 5 risposte positive puoi passare alla creazione del gruppo. La creazione di Direct Group è abbastanza semplice se segui passo passo questa guida.

Non devi far altro che inviare un messaggio a tutti coloro che hanno accettato l’invito a partecipare al gruppo.

Fase 4: invia il primo messaggio

Di norma il primo messaggio che si pubblica nel gruppo è quello con le regole. Infatti è bene essere precisi sin dall’inizio e dettare le regole di ciò che si può o meno condividere.

Solitamente le regole sono queste:

  • precisa che si tratta di un gruppo di engagement e che quindi bisogna aiutarsi a vicenda lasciando like e commenti
  • le foto devono essere condivise direttamente sul gruppo
  • like e commenti devono essere fatti in tempi molto brevi una volta condivisa la foto
  • Indicare il numero di post massimo da condividere al girono a persona (per evitare di essere segnalati come spam)

Stim Social, la strategia vincente per aumentare i like

Dopo aver seguito passo passo i punti precedenti della guida viene il momento di mettere in evidenza i tuoi post e guadagnare altri like.

Come? Grazie a Stim Social.

E’ considerato l’erede di Instagress e d è facilissimo da utilizzare. Migliaia di User se ne servono.

Cosa serve?

Vedrai crescere il numero di like sui tuoi post di giorno in giorno.

Ti potrebbe interessare leggere altri articoli come:

Ho preparato inoltre un video riepilogativo dell’articolo. Lo puoi vedere cliccando play qui sotto.


Leggi anche: